Quotidiano di eventi e tempo libero

Fiabe in forno: cucchiai e tazzine si trasformano in principi e streghe al Bolognini

PISTOIA - Sabato 15 e domenica 16 settembre 2018 alle 18, teatro Bolognini

Sabato 15 e Domenica 16 Settembre, ore 17 e ore 18
Piccolo Teatro Mauro Bolognini - Pistoia 

FIABE IN FORNO 
Cucchiai e tazzine si trasformano in principi e streghe

di e con Francesca Giaconi e Antonella Carrara 

il Funaro Centro Culturale

(fascia d'età: dai 4 anni) – capienza limitata (max 25 persone)

 

Museo Marino Marini

domenica 16 settembre, ore 11

Incantesimi in cucina

laboratorio gratuito di creazione manuale

(per bambini dai 4 ai 10 anni insieme ai loro genitori)

a cura di Francesca Giaconi il Funaro Centro Culturale

prenotazione obbligatoria 0573 30285

 


 


Dopo l'ultima performance della Compagnia dei Ragazzi in Risveglio di Primavera – secondo movimento (13 settembre, ore 21), prosegue al Piccolo Teatro Bolognini di Pistoia la rassegna “Infanzia e città” ospitando nel fine settimana, per i più piccoli e le loro famiglie, quattro repliche di Fiabe in forno scritto e interpretato da Francesca Giaconi e Antonella Carrara (15 e 16 settembre, ore 17 e ore 18, fascia d'età: dai 4 anni; capienza limitata). 

La rassegna è curata dall’Associazione Teatrale Pistoiese, nell’ambito della sua attività di Ente di Rilevanza regionale, con Comune di Pistoia, Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Regione Toscana, MiBAC e con il sostegno di Unicoop Firenze. 

Allo spettacolo, dal sottotitolo Cucchiai e tazzine si trasformano in principi e streghe, è abbinato anche il laboratorio Incantesimi in cucina curato da Francesca Giaconi in collaborazione alla Fondazione Marino Marini di Pistoia (16 settembre, ore 11 - prenotazione obbligatoria 0573 30285). 

Fiabe in forno rappresenta la prima delle due produzioni de il Funaro Centro Culturale che il cartellone di Infanzia e città ospita, alla quale seguirà, il prossimo 28 settembre, L'Archivio dal vivo. Palermo Palermo: l'Artista, la Città con Massimiliano Barbini. 

Come i Fratelli Grimm hanno scritto fiabe a partire dalla tradizione popolare, Fiabe in forno rivisita con linguaggio semplice e con l’uso di oggetti comuni la tradizione orale e la tramanda attraverso le sue parole: Hansel e Gretel, Cappuccetto Rosso, Raperonzolo. Tre fiabe classiche dei Fratelli Grimm raccontate nell’intimità di una cucina fra tazze, barattoli e mestoli, un bosco di rosmarino, la massa del pane, utensili, personaggi fiabeschi e biscotti appena sfornati. Lo spettacolo racconta di come una fragola può diventare Cappuccetto Rosso, un mestolo la matrigna di Hansel e Gretel, un colino il principe di Raperonzolo. Non servono oggetti particolarmente costosi per aprire un immaginario e viaggiare nel mondo delle fiabe e anche odori e sapori diventano parte importante del racconto facendo cadere i bambini in un'atmosfera di sogno. Le fiabe con i loro archetipi hanno la capacità di creare un filo diretto immediato facendo scoprire ai bambini un immaginario di cui sono anche loro per primi patrimonio.

 

__________________________________________________________

 

PREVENDITA

La prevendita per gli spettacoli è in corso alla Biglietteria del Teatro Manzoni (0573 991609 – 27112; dal martedì al giovedì 16/19 e venerdì-sabato 11/13 e 16/19) e nei giorni di spettacolo anche un’ora prima della rappresentazione.

Il programma completo e i materiali della rassegna sono consultabili su www.teatridipistoia.it

Associazione Teatrale Pistoiese 0573 991609 - 27112

www.teatridipistoia.it

Museo Marino Marini (prenotazioni laboratorio “Incatesimi in cucina”: 0573 30285)

www.fondazionemarinomarini.it

La Scheda