Quotidiano di eventi e tempo libero

5 maggio 2019 “Gli equilibristi” al Teatro “Yves Montand” di Monsummano Terme

Proseguono gli eventi nell'ambito dell'ABC Festival di Monsummano Terme, diretto da Rosanna Magrini e organizzato dall'Associazione Culturale "Mimesis".

Domenica 5 maggio 2019, alle ore 18, saranno in scena “Gli equilibristi” al Teatro “Yves Montand”, proposto dal Teatro dell'Argine.

Uno spettacolo che racconta, dal punto di vista di quattro adolescenti, un universo fatto di emozioni vissute all’eccesso, un mondo dove “o tutto o niente”, un mondo dove se detesti il tuo sedere lo copri con sette maglioni, se non sopporti la Pazzaglia vorresti darle fuoco alla macchina, e se ami la Cecchini ti spari 2000 chilometri e la raggiungi in gita scolastica e le dici che è per sempre. Perché a quell’età è così. Fino in fondo. Senza mezze misure. Sempre sul filo. In equilibrio.

Lo spettacolo è stato elaborato in tre momenti, tre tappe di un unico percorso. A una prima fase di studio con i diretti interessati – ovvero gli adolescenti incontrati durante i laboratori di teatro nelle scuole – è seguito il lavoro degli autori, che hanno elaborato i frammenti raccolti in proposte drammaturgiche, proposte che a loro volta sono state modificate e plasmate durante la messa in scena vera e propria, sul palco, insieme agli attori.

"Il Festival è un collettore di azioni e iniziative già in essere sul territorio ed espressione delle sue realtà operanti nel settore delle arti, del volontariato, dell’educazione e in altri importanti settori della società civile. Al centro del Festival sta infatti la comunità e la sua partecipazione. - Sottolinea la direttrice Rosanna Magrini - Il teatro partecipato e la cultura partecipata significano piacevoli occasioni di approfondimento, insegnamento e riflessione sulla contemporaneità, occasioni create in sinergia con la comunità per la comunità. Il punto di partenza è il teatro, inteso come strumento di conoscenza e luogo deputato alla rifondazione del vivere comune. Un festival che è quindi impegno civile, ma non per questo porifero e saccente".

Intanto sale l'attesa per gli incontri e gli spettacoli dei prossimi giorni con Antonino De Masi (12 maggio), Oscar De Summa (18 maggio) e Lino Guanciale (20 maggio).

Per informazioni sul festival e prenotazioni per gli spettacoli è attivo l'info point in Piazza F. Martini, all'ingresso del Mu.Bi dalle 10,00 alle 12,00, mentre per il ritiro dei biglietti è previsto dalle 17,30 alle 19,30 o un'ora prima degli spettacoli direttamente nel luogo dell'evento.

Info 391 1861269.

La Scheda