Quotidiano di eventi e tempo libero

Attimi di meraviglia, una mostra nell'ex chiesa S. Giovanni Battista in Corso Gramsci, fino al 26 gennaio

PISTOIA - mostra dal 23 dicembre fino al 26 gennaio - Corso Gramsci

Mostra “Attimi di meraviglia” - presso l’ex chiesa S. Giovanni Battista - Dicembre 2019 - Gennaio 2020 - 

Nella ex Chiesa di san Giovanni Battista, in corso Gramsci 37 a #Pistoia, tutti i fine settimana del mese di gennaio (sabato e domenica) dalle ore 15.30 alle 19.30 si può visitare la mostra fotografica "Attimi di Meraviglia". L'esposizione, a cura di Caterina Bellezza e Paola Merlo, propone foto di Lorenzo Gori e Lorenzo Marianeschi che illustrano il patrimonio artistico e architettonico della Fondazione Conservatorio San Giovanni Battista - Pistoia con immagini inedite. Ingresso gratuito

La mostra, inizialmente era prevista fino al 06 gennaio

......................................................

Ha aperto  lunedì 23 dicembre presso l’ex chiesa S. Giovanni Battista in Corso Gramsci a Pistoia la mostra “Attimi di meraviglia”, promossa dalla Fondazione Conservatorio S. Giovanni Battista e curata da Caterina Bellezza e Paola Merlo.

La mostra sarà visitabile con ingresso gratuito tutti i giorni (tranne il 25 e 31 dicembre) fino al 6 gennaio

con orario 15.30-19.30.

Dopo il successo della mostra dello scorso anno, dal titolo “Ricordi dal Conservatorio”, incentrata su

foto e cartoline d’epoca inerenti il complesso del Conservatorio, la Fondazione Conservatorio S. Giovanni

Battista ha voluto rinnovare anche quest’anno l’impegno nella promozione della propria eredità culturale e

nella diffusione delle esperienze artistiche pistoiesi.

Alcune fotografie di Lorenzo Gori e Lorenzo Marianeschi mostrano il ricco patrimonio della Fondazione

Conservatorio S. Giovanni Battista, che consta, oltre a pitture e sculture di rilievo, l’immenso edificio dove

oggi risiedono non soltanto la Fondazione stessa, ma sono ospitati anche le sedi dell’Istituto Filippo Pacini

e della Fondazione Luigi Tronci.

Le foto in esposizione si articolano secondo due diversi filoni: da una parte il patrimonio pittorico e scultoreo

della Fondazione viene indagato attraverso la rivelazione al pubblico di alcuni dettagli di tali opere, dall’altro

il complesso architettonico viene svelato con riprese inedite dall’alto.

La chiave di lettura della mostra è volutamente visiva ed emozionale, perché vengono ritratti nelle varie

foto alcuni dettagli particolarmente significativi delle opere stesse o delle vedute dei chiostri assolutamente

inconsuete e pertanto stupefacenti.

L’intento di chi ha curato la mostra è quello di suscitare meraviglia - da qui il titolo dell’esposizione - e di

generare curiosità nell’osservatore, facendo sorgere il desiderio di vedere dal vivo e con i propri occhi le

opere d’arte e gli ambienti a cui le foto appartengono. Per far questo, sono state predisposte N. 2 visite

guidate, con partecipazione gratuita, al complesso del Conservatorio S. Giovanni Battista: 28 dicembre

2019 alle ore 10.00 e 5 gennaio 2020 alle ore 16.00. Prenotazioni: info@chebellezzatour.com; Whatsapp

339 2594233.

L’esposizione “Attimi di meraviglia” va ad arricchire lo spazio della ex chiesa S. Giovanni Battista, che già

da due anni la Fondazione Conservatorio S. Giovanni Battista ha valorizzato attraverso il recupero dei

frammenti dell’Adorazione dei pastori di Sebastiano Vini, la pala cinquecentesca che si trovava

sull’altare maggiore quando la chiesa fu bombardata e distrutta il 18 gennaio 1944. I frammenti, recuperati

subito dopo il bombardamento, furono spediti a Firenze nei depositi della Soprintendenza e lì rimasero fino

al 2011, quando lo storico dell’arte Alessandro Nesi li identificò come provenienti da S. Giovanni Battista.

L’interessamento della Fondazione Conservatorio S. Giovanni Battista, di comune accordo con la

Soprintendenza, ne ha permesso il restauro e l’esposizione all’interno della ex chiesa attraverso un

suggestivo allestimento.

Fondazione Conservatorio S. Giovanni Battista

Corso Gramsci 37/39

Pistoia

Tel: 0573 21752

La Scheda