Quotidiano di eventi e tempo libero

Un concerto con le musiche del Quartetto Cetra al teatro Moderno di Agliana

AGLIANA - lunedì 6 gennaio alle ore 17,30 - teatro Moderno

AGLIANA – Un pomeriggio dedicato ad una delle icone della musica italiana: il Quartetto Cetra. - Protagonisti i musicisti dell'ArteCetrtAQuartet che proporranno un concerto lunedì 6 gennaio alle 17.30 al teatro Moderno di Agliana.

“Il Quartetto Cetra – scriveva Valerio Tagliaferri - è stato uno degli elementi fondanti la nostra cultura musicale prima e televisiva poi. Non a caso Francesco Guccini li considera i nostri Beatles, e le innovazioni che hanno portato segnano ancora la musica italiana”.

Creatori del primo quartetto vocale misto in Europa, Virgilio Savona, Lucia Mannucci, Tata Giacobetti e Felice Chiusano danno vita per oltre 40 anni ad una delle esperienze musicali più importanti del nostro paese. Innumerevoli brani del loro repertorio swing vengono ripresi da altri musicisti e, nel corso del tempo, anche il loro modo di attingere alla parodia e all’arte della commedia ispira nuovi progetti artistici. E tuttavia, il Quartetto Cetra resta sostanzialmente inimitato, complice forse un’esperienza di vita e una comune sensibilità artistica difficili da replicare.

Dal 2018 ArteCetrA Quartet, ha provato ad accostarsi a questa vera e propria icona della canzone italiana e, con l’umiltà che è d’obbligo in questi casi, a riproporne le sonorità e la visione a generazioni di estimatori ma anche ad un vasto pubblico che ne sta perdendo memoria. Il progetto si avvale di una fonte d’eccezione, l’Archivio Savona – Mannucci, creato e mantenuto dal figlio della coppia Carlo Savona, e degli arrangiamenti del pianista Antonino Siringo, creatore del Dipartimento di Musica Jazz alla Scuola di musica di Fiesole e direttore artistico dell’ArteCetrA Quartet.

Del gruppo fanno parte

Rebecca Scorcelletti, voce (nella foto a sinistra)

Andrea Sacchettini, voce

Edoardo Rosadini, voce – viola

Ferruccio Scorcelletti, voce – chitarra

Antonino Siringo, pianoforte

Nino Pellegrini, contrabbasso

Andrea Melani, batteria

Da Pistoia Report

 

 

 

La Scheda